LA STORIA DELL’AZIENDA

LA STORIA DELL’AZIENDA

Nel 1981 l’azienda si trasforma da ditta individuale in EL-MI dei fratelli Migliorati Giandomenico e Giuseppe S.n.c. e avvia la produzione dei primi avvolgimenti conto terzi in piccola serie.

Oggi l’azienda produce motori elettrici asincroni con potenza fino a 1000W ed è leader europeo per la produzione di motori per aperture automatiche. Si sviluppa attualmente su 11.000 metri quadri di superficie dei quali 6.000 coperti, a loro volta suddivisi in 5.000 metri quadri di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due piani.

 

EL-MI S.r.l. nasce il 28 marzo 1972 con la registrazione alla Camera di Commercio di Brescia della ditta individuale Migliorati Giandomenico Elettrotecnica. L’impresa inizia la propria attività a Bassano Bresciano, riparando e riavvolgendo motori elettrici.

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c., operativa a Verolanuova, si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.

Nel 2018 ha l’obiettivo di espandersi ulteriormente all’interno di un nuovo stabilimento produttivo di circa 4.000 metri quadri, in costruzione su un terreno di 15.000 metri quadri adiacente all’attuale sede produttiva.

Nel 1981 l’azienda si trasforma da ditta individuale in EL-MI dei fratelli Migliorati Giandomenico e Giuseppe S.n.c. e avvia la produzione dei primi avvolgimenti conto terzi in piccola serie.

elmi.mpquadro.it/storia/#1981

Oggi l’azienda produce motori elettrici asincroni con potenza fino a 1000W ed è leader europeo per la produzione di motori per aperture automatiche. Si sviluppa attualmente su 11.000 metri quadri di superficie dei quali 6.000 coperti, a loro volta suddivisi in 5.000 metri quadri di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due pianI.

 

EL-MI S.r.l. nasce il 28 marzo 1972 con la registrazione alla Camera di Commercio di Brescia della ditta individuale Migliorati Giandomenico Elettrotecnica. L’impresa inizia la propria attività a Bassano Bresciano, riparando e riavvolgendo motori elettrici.

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c., operativa a Verolanuova, si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.

Nel 2018 ha l’obiettivo di espandersi ulteriormente all’interno di un nuovo stabilimento produttivo di circa 4.000 metri quadri, in costruzione su un terreno di 15.000 metri quadri adiacente all’attuale sede produttiva.

Image

EL-MI S.r.l. nasce il28 marzo 1972 con la registrazione alla Camera di Commercio di Brescia della ditta individuale Migliorati Giandomenico Elettrotecnica. L’impresa inizia la propria attività a Bassano Bresciano, riparando e riavvolgendo motori elettrici.

Nel 1981 l’azienda si trasforma da ditta individuale in EL-MI dei fratelli Migliorati Giandomenico e Giuseppe S.n.c. e avvia la produzione dei primi avvolgimenti conto terzi in piccola serie.

Image
Image

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c., operativa a Verolanuova, si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.

Oggi l’azienda produce motori elettrici asincronicon potenza fino a 1000W ed è leader europeo per la produzione di motori per aperture automatiche. Si sviluppa attualmente su 11.000 metri quadri di superficie dei quali 6.000 coperti, a loro volta suddivisi in 5.000 metri quadri di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due piani.

Image
Image

Nel 2018 ha l’obiettivo di espandersi ulteriormente all’interno di un nuovo stabilimento produttivo di circa 4.000 metri quadri, in costruzione su un terreno di 15.000 metri quadri adiacente all’attuale sede produttiva.

Image

EL-MI S.r.l. nasce il28 marzo 1972 con la registrazione alla Camera di Commercio di Brescia della ditta individuale Migliorati Giandomenico Elettrotecnica. L’impresa inizia la propria attività a Bassano Bresciano, riparando e riavvolgendo motori elettrici.

Nel 1981 l’azienda si trasforma da ditta individuale in EL-MI dei fratelli Migliorati Giandomenico e Giuseppe S.n.c. e avvia la produzione dei primi avvolgimenti conto terzi in piccola serie.

elmi.mpquadro.it/storia/#1981
Image

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c., operativa a Verolanuova, si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.

Oggi l’azienda produce motori elettrici asincronicon potenza fino a 1000W ed è leader europeo per la produzione di motori per aperture automatiche. Si sviluppa attualmente su 11.000 metri quadri di superficie dei quali 6.000 coperti, a loro volta suddivisi in 5.000 metri quadri di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due piani.

Image
Image

Nel 2018 ha l’obiettivo di espandersi ulteriormente all’interno di un nuovo stabilimento produttivo di circa 4.000 metri quadri, in costruzione su un terreno di 15.000 metri quadri adiacente all’attuale sede produttiva.

LA SEDE ORIGINARIA A BASSANO BRESCIANO

La prima sede della Migliorati Giandomenico Elettrotecnica è un rustico di 20 metri quadri adiacente all’abitazione della famiglia Migliorati, a Bassano Bresciano.

A soli 23 anni e con una specializzazione in elettrotecnica, il giovane imprenditore Giandomenico decide di trasformare il piccolo deposito in un laboratorio per l’avvolgimento di motori elettrici, avvalendosi soltanto dell’aiuto di un’operaia e del supporto di una bobinatrice artigianale progettata personalmente.

Le lavorazioni in conto terzi per motori speciali a più velocità vengono svolte, inizialmente, tramite operazioni per la maggior parte manuali, per poi essere potenziate, nel corso del tempo, con l’introduzione di nuove attrezzature progettate da Migliorati stesso, che facilitano le esecuzioni degli avvolgimenti riducendone le tempistiche.

Con l’aumentare delle commesse, sorge la necessità di trasferire il laboratorio in una struttura più grande: nel 1973, sul terreno di proprietà, inizia la costruzione di un fabbricato a due piani. Migliorati amplia il laboratorio di 130 metri quadri e assume i primi apprendisti, tra i quali il fratello minore Giuseppe.

La prima sede della Migliorati Giandomenico Elettrotecnica è un rustico di 20 metri quadri adiacente all’abitazione della famiglia Migliorati, a Bassano Bresciano.

A soli 23 anni e con una specializzazione in elettrotecnica, il giovane imprenditore Giandomenico decide di trasformare il piccolo deposito in un laboratorio per l’avvolgimento di motori elettrici, avvalendosi soltanto dell’aiuto di un’operaia e del supporto di una bobinatrice artigianale progettata personalmente.

Le lavorazioni in conto terzi per motori speciali a più velocità vengono svolte, inizialmente, tramite operazioni per la maggior parte manuali, per poi essere potenziate, nel corso del tempo, con l’introduzione di nuove attrezzature progettate da Migliorati stesso, che facilitano le esecuzioni degli avvolgimenti riducendone le tempistiche.

Con l’aumentare delle commesse, sorge la necessità di trasferire il laboratorio in una struttura più grande: nel 1973, sul terreno di proprietà, inizia la costruzione di un fabbricato a due piani. Migliorati amplia il laboratorio di 130 metri quadri e assume i primi apprendisti, tra i quali il fratello minore Giuseppe.

LA SEDE DI VEROLANUOVA

Image

L’esigenza di un’ulteriore espansione degli spazi di lavoro riaffiora negli anni ‘80, quando con la nuova denominazione di EL-MI S.n.c., il laboratorio di Bassano Bresciano diventa troppo limitato per contenere la crescita del personale e della clientela.

Nel 1983 si trasferisce l’impresa a Verolanuova, una cittadina distante pochi chilometri dalla sede originaria, in un nuovo stabilimento di 1.000 metri quadri.

In questa fase i dipendenti sono circa una ventina e le attività svolte non si limitano più agli avvolgimenti in conto terzi, ma si iniziano anche a produrre motori elettrici completi destinati alla nicchia delle aperture automatiche, necessari al funzionamento di cancelli, porte garage, tapparelle, alzaserrande, tende da sole, aperture per lucernari e sbarre autostradali.

LA SEDE DI VEROLANUOVA

Image

L’esigenza di un’ulteriore espansione degli spazi di lavoro riaffiora negli anni ‘80, quando con la nuova denominazione di EL-MI S.n.c., il laboratorio di Bassano Bresciano diventa troppo limitato per contenere la crescita del personale e della clientela.

Nel 1983 si trasferisce l’impresa a Verolanuova, una cittadina distante pochi chilometri dalla sede originaria, in un nuovo stabilimento di 1.000 metri quadri.

In questa fase i dipendenti sono circa una ventina e le attività svolte non si limitano più agli avvolgimenti in conto terzi, ma si iniziano anche a produrre motori elettrici completi destinati alla nicchia delle aperture automatiche, necessari al funzionamento di cancelli, porte garage, tapparelle, alzaserrande, tende da sole, aperture per lucernari e sbarre autostradali.

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c. si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.; l’azienda si affida in questa fase a dei terzisti per le lavorazioni meccaniche come le torniture di calotte, la tornitura degli alberi e dei relativi rotori, per la costruzione del prodotto completo.

Nel 1991, con l’obiettivo di internalizzare queste lavorazioni, si investe in nuove macchine utensili e nella costruzione di un nuovo reparto.

Lo stabilimento si sviluppa su un’area totale di 4.000 metri quadri, dei quali 2.600 coperti.

Image

Nell’aprile 1989 EL-MI S.n.c. si trasforma in società di capitali EL-MI S.r.l.; l’azienda si affida in questa fase a dei terzisti per le lavorazioni meccaniche come le torniture di calotte, la tornitura degli alberi e dei relativi rotori, per la costruzione del prodotto completo.

Nel 1991, con l’obiettivo di internalizzare queste lavorazioni, si investe in nuove macchine utensili e nella costruzione di un nuovo reparto.

Lo stabilimento si sviluppa su un’area totale di 4.000 metri quadri, dei quali 2.600 coperti.

Image

Con l’avvento degli anni 2000, EL-MI continua ad investire in maniera massiccia in attrezzature sempre più avanzate che consentono di mantenere alti livelli di competitività garantendo allo stesso tempo una produzione al 100% made in Italy.

Da qui la necessità, nel 2004, di trasferirsi in una nuova area di 11.000 metri quadri, di cui 5.000 di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due piani, poco distante dalla precedente.

 
Image

Con l’avvento degli anni 2000, EL-MI continua ad investire in maniera massiccia in attrezzature sempre più avanzate che consentono di mantenere alti livelli di competitività garantendo allo stesso tempo una produzione al 100% made in Italy.

Da qui la necessità, nel 2004, di trasferirsi in una nuova area di 11.000 metri quadri, di cui 5.000 di stabilimento produttivo e 1.000 metri quadri di uffici su due piani, poco distante dalla precedente.

 
Image

Gli anni più recenti hanno visto una diversificazione nelle tipologie di motori elettrici prodotti che, oltre ai motori per aperture automatiche, core business dell’azienda, contemplano anche motori per elettromedicali, macchine pulisci-pavimenti e per gli azionamenti di valvole e di vibratori.

Si è assistito anche ad un incremento nella quota di prodotti venduti all’estero, pari nel 2017 al 60% dell’intera produzione EL-MI.

Visto il trend di crescita positivo, nel 2016 si è investito ulteriormente nell’acquisto di un terreno di 15.000 metri quadri, adiacente alla attuale sede produttiva, con l’intento di realizzare un ulteriore ampliamento di 4.000 metri quadri da completare entro la fine del 2018.

  • Placeholder
  • Placeholder

Gli anni più recenti hanno visto una diversificazione nelle tipologie di motori elettrici prodotti che, oltre ai motori per aperture automatiche, core business dell’azienda, contemplano anche motori per elettromedicali, macchine pulisci-pavimenti e per gli azionamenti di valvole e di vibratori.

Si è assistito anche ad un incremento nella quota di prodotti venduti all’estero, pari nel 2017 al 60% dell’intera produzione EL-MI.

Visto il trend di crescita positivo, nel 2016 si è investito ulteriormente nell’acquisto di un terreno di 15.000 metri quadri, adiacente alla attuale sede produttiva, con l’intento di realizzare un ulteriore ampliamento di 4.000 metri quadri da completare entro la fine del 2018.

  • Placeholder
  • Placeholder